Are you XPerienced?

La prossima settimana mi arriverà il nuovo pc e da Win98 si passerà a Xp. Ovvero: dovrò mettermi a studiare tutte le modifiche da fare solo per renderlo decente (via servizi inutili all’avvio, impostazioni di sicurezza, etc.). Sarebbe utile qualche consiglio, se solo non fossi io «l’amico esperto» dei miei amici.
E per chi alla notizia ha pensato che sono in ritardo di qualche anno, non posso che rispondere con le parole degli Afterhours:

Cosa farete quando la novità che rappresentate sarà finita?

Vi appellerete all’inutilità della puntualità?

(Ovviamente a fianco di Windows ci sarà anche una sbrillucciosissima nuova installazione di Ubuntu Linux)

4 pensieri riguardo “Are you XPerienced?”

  1. Uà, ti ringrazio! Dovrò leggermi un bel po’ di fuffa… avevo già configurato XP sul portatile di mio fratello ma ne è passato di tempo… e per quanto riguarda Linux hai ragione, spero che col nuovo pc riesca finalmente a fare l’agognato passaggio… ;-)

  2. Ormai Linux non è più quest’inferno. Anzi! Installare una nuova distribuzione per chi lo usava 2/3 anni fa è traumatico, NON devi impostare il DMA dei dischi, NON devi configurare cose strane per montare le chiavette USB e NON devi nemmeno montarle, ché si montano da sole, NON devi sottoporre il PC a riti esoterici per far andare quella chiavetta bluetooth USB o quella IRDA, o il mouse USB, NON devi impazzire a studiare le caratteristiche della scheda video e del monitor per avere una configurazione decente dell’interfaccia grafica,… NON devi però cercare di capire perché fa tutte queste cose… la complessità è aumentata in maniera impressionante! Quelle due tre cosette che sapevo, e che mi facevano persino fare bella figura, adesso sono nozioni superate, obsolete, oppure scalfiscono solo la punta dell’Iceberg che c’è sotto… :-(

  3. Eheh, la fanno apposta per ridimensionare i geek ;-PPP
    Comunque la prima volta l’ho installato circa quattro o cinque anni fa, una Mandrake, e già allora l’installazione e la prima configurazione non erano poi così complicate… i problemi venivano dopo, con l’uso!
    Per ora mi basterebbe che la nuova release di Ubuntu non mi facesse tribolare come la vecchia per installare la cam… :-)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *