Premio “Idiota dell’anno”, prima nomination

Non è nemmeno la prima settimana del duemilasei che già c’è chi si candida a cretino dell’anno. Antonio Filoni, consigliere di Rifondazione a Biella, ha difeso il saluto fascista di Di Canio, facendosi fotografare con un collega di AN mentre ripetevano il medesimo gesto. Il partito stranamente non ha gradito e lo ha espulso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *